Cerca nel blog

giovedì 20 giugno 2013

Delizie di nonna Amelia

Finalmente riesco a postare la ricetta per partecipare al contest dell'Azienda Agricola E Agriturista Ca' Versa
Sono delle piccole delizie  che mia nonna materna mi preparava ogni qualvolta l'andavo a trovare e non era spesso purtroppo ....Un nome vero e proprio non ce l'hanno e allora le ho chiamate delizie di nonna Amelia in suo ricordo .Spero piacciano anche a voi ,certo ci sono alcuni ingredienti che si usavano a quei tempi  ,ma io ho modificato per praticita' tra parentesi le mie modifiche
Ricetta
250 gr di farina bianca 00
30 gr di strutto (ma io ho messo burro)
50 gr di zucchero
2 uova
1/2 cucchiaino di bicarbonato (io ho messo  lievito vanigliato)
la scorza di mezzo limone grattugiata
1 pizzico di sale
3 cucchiai di liquore ,non era specificato ,forse strega o altro( io ho messo limoncello)
strutto per friggere (ho usato olio di semi di girasole)
Per decorare 
zucchero a velo
Procedimento
Per impastare io ho usato il bimby
nel boccale lo zucchero 10 sec vel 8-9
poi ho aggiunto tutti gli altri ingredienti 40 sec vel 5
ho avvolto in pellicola la pasta e messa a riposare
Ho tirato una sfoglia allo spessore di pochi millimetri con il matterello,ho tagliato con il tagliabiscotti quadrato uno piu' grande e l'altro leggermente piu' piccolo tanti pezzi pari di numero 
Ho sovrapposto il quadrato piccolino al piu' grande premendo al centro in modo da fare un incavo in cui si mettera' la marmellata dopo cotti
Li ho fritti in abbondante olio ....
Ho decorato con la marmellata e con lo zucchero a velo
ottime veloci e tanti tanti ricordi 

con questa ricetta partecipo al contest dell'Azienda Agricola e Agrituristica Ca' Versa





8 commenti:

  1. mmmmmm che buoni, brava Dame :)

    RispondiElimina
  2. che buoni la nonna dalle manine fatate, complimenti sono proprio golosi :) Bacione

    RispondiElimina
  3. Ciao Rosalba ,sono anche buoni ,un bacione a te e grazie

    RispondiElimina
  4. Grazie mille, la inseriamo subito!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia, da provare...ciao Dame sono Giò

    RispondiElimina

se ti va lascia un commento